MIA15 - Vincitore   La libertà non è gratis: sostieni questo progetto contribuendo ad a/simmetrie.
Puoi anche destinarci il 5x1000 (CF 97758590588): non ti costa nulla, e qui ti spieghiamo come fare.

sabato 1 giugno 2013

Piccolo dizionario per (non) passare inosservati sul web

(da Orly, tanto per cambiare...)



(certo che siete proprio i peggio!

Siete partiti che nemmeno S. Bernardino da Siena: “Astieniti, Alberto, poiché ella è creatura deldemonio! Ella ti irretirà e ti traviserà, ti farà perdere la tua purezza, e la sua corruzione ci trascinerà tutti nell’abisso, poiché la femmina altro non è che un sacco pieno di sterco e lordura.”
Peraltro tutto questo bel discorZetto presupponeva che io potessi fare qualcosa di diverso da quello che poi ho fatto, cosa impossibile non solo ex post, ma anche ex ante, come ho esaurientemente spiegato.

Poi le cose sono andate in un altro modo, e siete arrivati gossippari che nemmeno Novella 2000. Che soggettoni che siete! Dice: “Ma come ti guarda!” E come mi deve guardare? Con gli occhi, penso, no? Dice: “Ma che gli hai fatto?” E che gli ho fatto? Gli ho risposto. Lo sapete, lo avete visto in tanti: il fisico non mi regge nemmeno per rispondere, altre prospettive, quand’anche io non fossi quel bravo ragazzo che fondamentalmente sono (mica come Simone Previti) sono impensabili! Ormai, se continua così metto una segreteria telefonica: “Salve, sono Alberto Bagnai, non sono in casa, la nostra è una crisi di bilancia di pagamenti e non di debito pubblico, se ne uscirà solo ripristinando la flessibilità del cambio, queste non sono idee mie, non lasciate un messaggio perché delle vostre idee non me ne frega niente”. Dice: “Ma ha preso la pillola rossa!” Sarà! A me sembrava uno spritz macchiato (perché giù al Nord lo spritz è macchiato, non nel senso del latte, nel senso del Campari). 

Una delle cose che ho imparato da quando sono entrato in questo frullatore è che il diavolo non è brutto come lo si dipinge, e che essere fuuurbi non serve a niente: meglio essere ingenui, purché si sia se stessi. Certo, questo presuppone l’esistenza di un sé, che oggi, come molti casi dimostrano, non può essere data per scontata. Ma da queste parti di sé ne vedo parecchi, e non sapete quanto sono contento di averli aggregati e di avere intrapreso con loro un cammino che naturalmente non si ferma qui. Siete il mio orgoglio. Stay tuned. Intanto, forniamoci degli strumenti adatti…).



L’emozione più forte che mi ha procurato questa stranissima avventura è stata quella di sperimentare la potenza creatrice del linguaggio.

In fondo, quello che dico è su tutti i buoni testi di macroeconomia internazionale. La differenza l’ha fatta l’arte, cioè, come si diceva sopra, l’essere se stessi (nelle parole sottilmente sadiche del buon Paul), o magari, per scegliere una definizione meno egotista, la capacità di comunicare in tanti linguaggi. Seguendo le varie discussioni sui vari blog trovavo sempre più spesso i miei “marcatori”. Qualche volta erano dati economici o bibliografici che nessuno aveva ancora portato all’attenzione del pubblico (ad esempio, chi si ricorderebbe lo studio di Salvatore se non lo avessi citato qui e nel libro? Ogni volta che lo vedevo citato capivo che qualcuno era passato da qui). Altre volte erano i miei neologismi: debitopubblico, fuuuurbo, espertone, ecc. Perfino quel simpatico zuzzurellone di Giannino su Twitter oggi usa il termine “luogocomunismo”, senza sapere che è stato inventato da una persona che lo disprezza e che ne ha messo a nudo l’intrinseca pochezza (poi rivelata dalla nota storia del mago Zurlì – perché al master non credo che ci abbia mai creduto sinceramente nessuno…). A proposito: non è stata una buonissima idea mettermelo accanto, e questo non so veramente se chi lo doveva capire lo ha capito, perché aspetto ancora le scuse (conservando due certezze: la prima, che nessuno è indispensabile; la seconda, che non ho mai chiamato io)…

Incontrando queste tracce di me stesso nei posti più impensati capivo che le statistiche del blog erano solo la punta di un iceberg, e apprezzavo, senza farmi troppe illusioni, la potenza della rete (e anche del fottuto narcisismo, va da sé).

Un dato è certo: io non penso di aver sopravvalutato il web, mentre mi pare evidente che i piddini lo hanno sottovalutato. Da qui, nell’urgenza di consolidare un potere piuttosto fragile, una serie di provvedimenti più o meno sottilmente censori che hanno cominciato a fioccare subito dopo le elezioni: le sentenze pesantissime contro blogger o semplici utenti Facebook per materiali non prodotti da loro ma semplicemente linkati, magari inavvertitamente, le sparate della Boldrini, i bandi dei piddini per l’arruolamento di eurotroll, le bizze dei vari “vip” (veri idioti patentati) su Twitter, e via dicendo.
Roba brutta, non c’è che dire, anche se arriva troppo tardi. Non si ferma il vento con le mani, e nemmeno una valanga. Mi dispiace tanto per chi ci proverà: si coprirà di merda e farà la fine del PCF (cioè scomparirà), ma è un problema suo. Noi, però, cerchiamo di non creare problemi a noi stessi. Visto che tutto quello che diremo potrà essere usato contro di noi, cerchiamo di dirlo con eleganza. Il “rutto libero” sarà anche liberatorio, ma non credo sia efficace, e sospetto che sia molto controproducente.
Chiarisco un concetto.
Nessuno più di me è profondamente indignato contro il piddino. Considerate che, come vi ho fatto notare, le mie prime osservazioni critiche documentate contro l’euro risalgono al 1997, e in particolare dimostravano che il famoso dividendo non ci sarebbe stato, e che necessariamente si sarebbe andati a finire sul discorso della flessibilità (in termini che allora non mi erano chiari come lo stanno diventando adesso). A quell’epoca i trotzkisti scalzi dell’alta val Canneto si riunivano clandestinamente per leggere il titolo del Capitale. Poi, non essendoci un sottotitolo da leggere per travisare il testo, specialità der Nutella, tornavano a casa soddisfatti e speranzosi nell’eurone che avrebbe creato il proletariato europeo e ci avrebbe protetto dall’Amerika (risparmio considerazioni sulla santa ingenuità che consiste nel pensare che un progetto intrinsecamente friedmaniano e hayekiano come la costruzione europea, cioè un progetto che è l’Amerika, ci possa difendere dall’Amerika). Ecco: mentre io dicevo parole di buon senso, nei circoli rivoluzionari succedeva questo (cioè niente) e nei tinelli buoni del piddinismo romano succedeva di peggio. E io lo vedevo, lo facevo notare, ma non potevo fare nulla, salvo rovinarmi le serate. Voi ora mi capite, ma penso che nel 2002, per dire, non avrete, o non tutti, fatto esperienze simili, no? Quindi pensate quanto posso essere indignato, adirato, animato da irrazionali pulsioni di distruzione e di vendetta io. Molto più di voi, perché molto prima di voi ho cominciato a rimbalzare sul muro di gomma.

Ma ecco, appunto, c’è un problema.

Queste pulsioni sono irrazionali e dobbiamo contenerle, non tanto per un fatto di umanità (noi siamo, sì, umani, ma non credo che tutti i nostri avversari lo siano: chi con tanto cinismo pontifica superficialmente, ignorando i cadaveri dei suoi colleghi suicidati, forse non merita del tutto tale qualifica…), no, non per umanità, ma semplicemente per efficacia politica.
Perché, vedete, il piddino, credo lo sappiate, è “politicamente corretto”, sposa cioè, mentre pensa di essere “europeo” (parlando francese come Totò e inglese come Alberto Sordi), quella forma di ipocrisia tipicamente americana che un mio amico descrive così:

a proposito di "cosmetica dei diritti civili", una delle cose che mi colpiva, quando vivevo negli Stati Uniti, era questa: si stava molto attenti a usare certe espressioni linguistiche particolari, tipo "Dear Ms. [una donna]" (per rimarcare che il suo stato civile non conta nel definire la sua identita') oppure ad evitare, scrivendo, di usare "Dear Postmaster", perche' 'nziamai era una donna ti faceva un cazziatone che non finiva mai, ma poi sulle cose vere sostanziali, tipo il fatto che se ti capitava di essere incinta (un evento che ancora ha inevitabilmente, nonostante tutti i magnifici progressi umani civili e progressivi, un suo "gender bias") allora l'azienda per cui lavoravi in genere ti dava il minimo ma proprio il minimo ma che piu' minimo non si puo' (di permesso di maternita')
quando poi provavo a dire (alle donne) ma scusate, invece di fare queste battaglie sulle parole perche' non le fate sui diritti veri, in modo da avere permessi di maternita' degni di un paese civile umano e progressivo e anche magnifico, ecc. ecc., mi insultavano come un retrogrado ovviamente maschilista vecchio stampo
come osservi, ora tutto questo  sta venendo, e' venuto, to a theater near you

Be’, certo! Credo di aver aiutato chi non lo avesse già capito a capire che la cosmetica dei diritti civili è funzionale al progetto di “fare le nozze gay coi fichi secchi” (cioè di far star buona la “sinistra” barattando diritti civili con diritti economici), come pure il buonismo ecologista-decrescista, che serve a far accettare ai coglioni la santa recessione che non ti fa consumare prodotti inquinanti (e del resto la corda con la quale ti impicchi, se è di canapa, è biodegradabile). Insomma, in generale tutta la retorica sinistriota dei buoni sentimenti è strettamente coordinata con il progetto fascista di distruzione dei nostri diritti economici e politici (in cambio di diritti civili che considero indiscutibili al punto che, pensate un po’, riterrei di doverli avere senza dare in cambio nulla! Che ingenuo…).
 
Ma insomma, questo al piddino non possiamo chiedere di capirlo: troppe informazioni per il suo unico neurone. Il piddino è e resta politicamente corretto, e quindi aborre il linguaggio colorito ed espressivo che talora vi vedo usare in giro per il web (e capisco, ahimè, di non essere sempre stato un ottimo esempio). Ad evitare quindi che i piddini padroni vi querelino, e che i piddini servi non vi ascoltino “perché dite le parolacce”, suggerisco di adottare un semplice dizionario. Troverete a sinistra l’espressione che, credo, vi verrebbe più spontanea, e a destra l’espressione che vi suggerisco di adottare. Purtroppo il linguaggio “politicamente corretto” perde di sintesi, il che magari su Twitter lo rende poco praticabile. Me ne rendo conto. D’altra parte, non pensiate che veicolare molte informazioni col piddino serva a qualcosa. Lui non ci arriva e voi non dovete arrabbiarvi per questo. Se riuscirete a comunicargli l’impressione che “parlate bene”, lui rimarrà beato quanto prima, ma  almeno non lo avrete perso del tutto. Sapete: non siamo più noi a dover cercare loro. Ormai sono loro a cercare noi, perché cominciano ad aver paura, perché hanno bisogno di un piano B, perché i loro padroni li stanno stritolando… Siate umani, voi, e usate il



Piccolo dizionario per (non) passare inosservati sul web


Invece di dire:
Prova a dire:
Questa è una sesquipedale cazzata!
Mi sembra una lieve imprecisione.
Che cazzo stai dicendo?
Trovo i suoi argomenti lievemente imprecisi.
E ‘sti cazzi!
Fantastico!
Non hai capito un cazzo!
Beato lei…
Hai sniffato la colla?
Potrebbe motivare meglio la sua tesi?
Traditore!
Dovrebbe valutare meglio gli interessi strategici del nostro paese.
Vaffanculo!
La ringrazio per l’osservazione.
E chi se ne frega!
Terrò conto delle sue parole.
Facevi meglio a stare zitto.
È un punto di vista interessante.
Ancora!?
Temo sia un argomento superato.
Sei ignorante come una zappa e parli pure!
Oggi è facile documentarsi.
Ti rendi conto che non sai niente di economia?
Forse le sfugge qualche dettaglio.
Venduto! (a un sindacalista)
Il modello tedesco di relazioni industriali presenta luci ed ombre.
Venduto! (a un giornalista)
In democrazia l’informazione è un bene prezioso e soprattutto costoso.
Ignorante! (a un economista)
La posizione del mainstream è in rapida evoluzione.
Ma che minchia di risposta è?
Temo di non aver colto il senso.
Cialtrone!
Mi permetta di dissentire.

Il dizionario è naturalmente aperto ai vostri preziosi contributi. Lo spirito credo si capisca, e sono certo che non mi deluderete. E ora vediamo se hanno assegnato il gate...

153 commenti:

  1. Mò vedi come ti *beeep* - La sua soddisfazione è il nostro miglior premio. (cit.) AM

    RispondiElimina
  2. ancora con queste cazzate?/ il suo argomento è ben noto

    leccaculo/corrivo

    servo/ottimista

    menti sapendo di mentire/ho l'impressione che lei esiti a esprimere il suo pensiero

    cinismo abietto/distrazione

    ma ci sei o ci fai?/può formulare più chiaramente, per favore?

    vai avanti così, che ti troverai a penzolare da un lampione/ha tenuto conto delle ripercussioni sociali delle sue posizioni?

    come cazzo fai a guardarti allo specchio, immondo che sei?/ francamente sono stupito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "vai avanti così, che ti troverai a penzolare da un lampione/ha tenuto conto delle ripercussioni sociali delle sue posizioni?"

      Questa la usa anche il PUDE: "lo Stato ascolti il disagio sociale per evitare tragedie" -> "attenzione che forse tra un po' questi si svegliano e magari ci appendono per i piedi a Piazzale Loreto."

      Non metto il link in omaggio all'understatement che propugna questo post.

      Elimina
  3. I consigli che solo un buon amico può dare. Chapeau!
    Giuseppe

    RispondiElimina
  4. Non hai capito un cazzo! --> Forse non è come dice lei...

    RispondiElimina
  5. Prova a cambiare spacciatore >>> Le dispiace chiarire questa affermazione?

    Mai sentite tante cazzate tutte assieme >>> Le sue tesi mi hanno colpito per la loro originalità.

    Sei proprio un deficiente nato >>> Certo abbiamo seguito percorsi logici alquanto diversi.


    BTW, buon rientro Profe!

    RispondiElimina
  6. Dopo la sesquipedale cazzata rilancio con un classico delle mie parti: "sei tanto stupido che rotoli" - "la inviterei a fare un ulteriore sforzo di comprensione".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di dove sei? dalle mie è rotoli in salita

      Elimina
    2. Di Parma, ma visto il tuo nome che immagino venga da Jarno Saarinen deve essere una variante emiliano-romagnola ;-)

      Elimina
    3. Anche dalle mie parti (Reggio Emilia) è "sei stupido che rotoli in salita" (rende bene le assurdità dette dal soggetto in questione) -> "le deve essere sfuggito un dettaglio"

      Maledetto falsone -> Sicuro? (va bene su twitter per abbreviare)

      Elimina
    4. A me piace molto la variante: "sei così stupido che non riesci a tenere fermo un cocomero in salita"

      Che tradurrei con un: "non colgo l'essenza del suo pensiero"

      Elimina
  7. Caro Bagnai , magnifico il tuo dizionario ,mi ha fatto sorrridere.
    Io che di natura sono incazzoso e brutale cercherò di farne buon uso.
    Da sempre , penso che la tua vera anima sia quello dello scrittore con l'hobby della musica e dell'economia.

    PS :fa no el tuvaja, la Giulietta ti guardava con occhi un po' malandrini ...monello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aridaje... Scusate: la dottoressa Innocenzi è una professionista abituata a trovarsi davanti dei narcisi tromboni con l'ego ipertrofico. Con personaggi di questo tipo (come me) un bel sorriso risolve, e lei evidentemente lo sa. Non vi cacciate in testa idee strane, che poi mi ritrovo a dormire sotto a un ponte!

      D'altra parte, io ormai ero con le spalle al muro, non potevo che accettare il rischio. Ma ho sentito subito che non era una trappola. Fra l'altro, mi era quasi venuto voglia di telefonare io (prima di partire) per farmi perdonare il fatto di aver rifiutato l'intervista a Bruxelles, perché ero ragionevolmente convinto che COMUNQUE non sarebbe stata una trappola, per motivazioni di ordine razionale che sono state esposte mi pare da Quarantotto molto bene.

      Elimina
  8. Mi stai sul cazzo!>> Temo che viaggiamo su lunghezze d'onda differenti

    Maiale divoratore di democrazia! >> Vorrei citare un paio di articoli della nostra Costituzione.

    Come fai a guardare i tuoi figli negli occhi? >> Bisogna impostare la questione in un futuro non troppo lontano.

    Saluti Prof !

    RispondiElimina
  9. che cazzo stai dicendo>>> ho notevoli difficoltà a tradurre i tuoi fonema in una articolata e logica esternazione del pensiero umano , colpa mia ,ti prego di non insistere.

    RispondiElimina
  10. a) Guardare fisso negli occhi l'interlocutore
    b) con voce sommessa, e lievemente triste, dire: "Oh! Mi dispiace per l'incidente..."
    c) L'interlocutore - quasi sicuramente - replicherà con un "Quale incidente???"
    d) Sorridere e dire: "Beh, non sarà nato con quella faccia, no?"

    Buona vita

    RispondiElimina
  11. E questa dove cazzo l'hai letta? Sul topolino edizione thailandese? => Potrebbe gentilmente fornirmi qualche link alle Sue fonti per approfondire?

    Una stronzata è una stronzata indipendentemente da chi la pronunzia => vorrei umilmente far notare che il principio di autorità è una fallacia logica

    Giuda, traditore, masochista; ignorante delle più basilari nozioni circa le relazioni umane => Lei potrebbe materialmente non ottenere ciò che intellettualmente si prefigge.

    Ma così contraddici malamente le stronzate che hai sostenuto prima! => Non colgo il nesso causale per il cambiamento di vedute sull'argomento.

    Se metto un link, prima di rispondermi, leggilo cazzo!! => Forse non ha colto il senso del materiale che le ho segnalato

    Assassino => Le vostre politiche mettono in discussione l'efficacia delle vostre riforme circa il sistema pensionistico nazionale.

    Ladro => Vorrei portare all'attenzione che potrebbe non essere l'investimento più produttivo a disposizione.

    Se non ci sono alternative, tra uno che si fa i cazzi suoi (nano) e per effetto collaterale sfascia una nazione, e uno che scientificamente si mette a smontare una nazione (sMonti); francamente è preferibile il primo. E cazzo no, non sono un nanista!! => Una mera valutazione comparata dei costi/benefici di due "entità" non implica un mio coinvolgimento in una delle due.

    RispondiElimina
  12. Sei un piddno, te ne rendi conto? (le sue argomentazioni non trovano riscontro nei dati)

    RispondiElimina
  13. Levatevi dai coglioni -> mi rendo conto che la continuità amministrativa è una sua priorità

    RispondiElimina
  14. Per te serviva Erode -> Trovo difficile avviare con Lei una dialettica costruttiva

    I minijob me li attacco ar cazzo -> Non sono del tutto d'accordo con le riforme del lavoro di stampo Tedesco

    Aridanga! -> Purtroppo non riusciamo a comprenderci

    Venduto! (al giornalista Tedesco di turno) -> Speriamo che il fulgido esempio della Germania rischiari l'oscurità in cui si trova il resto dell'Europa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Apppproposito di miniJob...Il gentile muratore calabrese,esule da qualche anno dalla Grande Germania e tornato nel Bel Paese,mentre mi ripara e sostiutisce alcune mattonelle di cotto a sto povero italiano impedito che scrive in questo istante (ma soprattutto legge,apprende e divulga)ha solleticato la mia curiosità e alla domanda:- Ma uno come me in Germania avrebbe un aiuto statale,un assegno di invalidità....non verrebbe abbandonato a se stesso!- mi risponde:- Ma che cazzo dici! Li ti obbligano a lavorare anche se sei su una sedia a rotelle e ti danno un cazzo di niente (testuali parole).- E' andato avanti ma non ho avuto il coraggio di dirgli che "il punto di vista dei tedeschi è interessante"
      "Fantastico",mi son detto,"terrò conto delle sue parole".
      Poi entra l'ortottero mio confidenziale amico ma riluttante a leggere "Il tramonto dell'euro" e mi confida che alla loro riunione di ieri sera,arrivati al punto euro si o euro no,c'è stato un coro unanime anti euro."E sti cazzi!-rispondo -Fantastico! "Ti ringrazio per l'osservazione".
      E lui :- "Temo di non aver colto il senso".
      Ed io continuo a picchiare duro.Pare che funzioni.

      Elimina
  15. Aridaje co' sto dividendo dei miei coglioni! >>> Non le sembra che la moneta unica abbia invece acuito le nostre divergenze strutturali?

    Ma me stai a cojonà? >>> Trova seriamente convincenti le sue affermazioni?

    Stavolta hai davvero cagato fuori dal vaso, caro cojone piddino / Le consiglierei di ripassare un buon testo di politica economica. Suggerisco l'Acocella.

    Escono dalle fottute pareti! >>> Escono dalle fottute pareti!(questa è troppo bella...come si fa a edulcorarla? Sarebbe un peccato)

    RispondiElimina
  16. Perfetta e godibilissima analisi della "sinistra storica" italiana, ora divisa in mille rivoli, da sempre vittima di un enorme complesso di superiorità derivante dall'illusione di essere il vero "motore" del progresso civile del paese.

    La genesi di Livorno aveva, del resto, già delineato la totale natura acritica del movimento.

    Aggiungo un modesto contributo al dizionario:

    sei un troll piddino con le fette di zibello sugli occhi = la sua analisi dei dati è parziale.





    RispondiElimina
  17. In luogo di:

    "Mi avete terremotato le palle con sti pipponi neoliberisti"

    propongo:

    "Osservando i dati forniti da AMECO mi sembra di notare che l' impiego delle risorse pubbliche da parte del nostro apparato statale si trovi in linea con la media europea, ma sono aperto ad una franca e leale discussione, lei per esempio cosa ne pensa ? In qualità di botanico potrebbe fornire un' interpretazione dei dati indispensabile al dibattito in atto nel paese".

    RispondiElimina
  18. questa va bene per twitter
    Senti un po' razza di schifezza umana -> caro...

    RispondiElimina
  19. ar cavajere nero nun gli devi caca' er cazzo! ---> Mi consenta...

    RispondiElimina
  20. Sei un povero mentecatto/ ultimamente la trovo un po' giù di corda.
    Generalmente con i STRONZI non parlo/ Lei è l'eccezione che fa la regola
    Quando cazzo termina questo monologo/ Dovrebbe cercare di rivedere le sue posizioni in maniera meno unilaterale.
    Mi stai rompendo i cojoni /Reputo molto piacevole parlare con un aneurisma.
    Spero di aver concesso in tal modo il mio onesto contributo. Inutile dire che il suo dizionario Professore, dovrebbe sostituire lo Zingarelli.

    RispondiElimina
  21. La carriola ripassala con tua moglie! => Si rilassi, sia dati storici che solidi studi economici dimostrano che la svalutazione non ha mai generato iperinflazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per un attimo non sono riuscito a capire di che tipo di carriola si parlasse, poi grazie alla versione riveduta e corretta ho capito che si trattava di una carriola intesa come oggetto per trasportare Lire svalutate del 3000%.

      Elimina
    2. Questa è tra le migliori che ho letto... ma anche le altre

      Elimina
  22. Ma la smetti con questa troiata della 'liretta'?/ Non vedo un motivo preciso per connotare la nostra moneta nazionale come intrinsecamente più debole
    La prossima volta che dici "senza l'euro saremmo l'Africa" ti spacco la faccia/ Ti stupirà, ma economisti anche molto autorevoli attribuiscono alla moneta unica quasi un effetto opposto
    Ah, i tedeschi sì che sono organizzati? Vallo a chiedere ai sopravvissuti di Auschwitz/ Diciamo che in alcuni casi la mancanza di flessibilità può trasformarsi in un limite
    Senti, se ti facciamo così schifo perché non ti trasferisci all'estero?/ A volte ho l'impressione che noi Italiani tendiamo a sottovalutare le nostre risorse

    RispondiElimina
  23. Invece di dire "hai sniffato colla / questa è una sesquipedale cazzata" si può dire "hai mai provato interesse verso modelli che fanno riferimento alla realtà? "


    RispondiElimina
  24. Dopo S.P.il mio quinto senso e mezzo mi dice che i prossimi a seguirla nel suo pellegrinaggio saranno quelli di P.P.
    La puntata con Borghi me lo ha fatto capire,specie nel finale.

    RispondiElimina
  25. Ti prenderei a schiaffi -> Questo mondo è abbastanza grande per contenere sia te che me.

    RispondiElimina
  26. 1) Demente!! - mi scuso ma non ho afferrato il concetto
    2) Servo!! - ritrovo nelle due parole concetti e tesi fatte proprie dai governanti dei paesi + virtuosi dell'eurozona
    3) ecco si! Questa e' la solita cazzata che continuano a raccontare x televisione da 10 anni a questa parte - ritengo il suo punto di vista ormai superato dagli eventi

    Ogni tanto però un vaffa' si traduce vaffa'!!

    RispondiElimina
  27. Sei Plateroti mascherato? / Io ci penserei 7x7 volte prima di fare queste affermazioni...

    Cmq io sono per il classico metodo socratico.
    Ieri un amico inveiva contro l'Euro e una piddina (non esperta) scrisse: "ma sei pazzo?!"; allora io intervengo e gli chiedo: "scusa perchè? dov'è la pazzia?".
    Lei si espresse in questi termini: "Uscire dall'euro significa non capire che il mondo sta girando verso altra direzione".

    E io: "Quale?".

    dopodiché linea interrotta tipo "scusi? non la sento bene non c'è campo!".

    Alla fine io ho capito che i piddini usano sempre la stessa tecnica: tentano di venderti involucri di merda per cibo buono perchè così gli hanno detto, quando poi inizi a chiedergli di aprirlo davanti a te ecco la fuga!

    saluti

    PS cmq si godhe trohppo a sterminarli ogni tantho! lasciamocela qualche eccehzione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh già, è bellissimo porre quella domanda, composta da una sola parola (quindi, quale, perchè), e vedere l'interlocutore cominciare ad avvitarsi su se stesso, in caduta libera, fino allo schianto finale, semplicemente perchè non può argomentare/provare/giustificare quello che dice.

      perchè quello che afferma è semplicemente uno slogan, una frase pubblicitaria, facile da ricordare e ripetere, dietro cui c'è un prodotto inutile, o scadente, o addirittura dannoso.

      saluti.

      Elimina
  28. "Lei mente come un vigliacco"
    Italiano politicamente corretto:
    "Non esiste nessun universo in cui questa affermazione possa essere vera".

    RispondiElimina
  29. Geniale!
    andando sul pesante (cosa che normalmente accade dopo che provi a confrontarti democraticamente con un fondamentalista piddino) credo si potrebbe aggiungere:

    ti prenderei a calci nel culo => non condivido le sue posizioni;

    non ti sputo altrimenti ti profumo => vedo che non ha colto il senso del mio ragionamento;

    sei simpatico come una merda in tasca => però, spiritoso!

    questa la conoscete già ma vale la pena riutilizzarla nella sua forma innocua:

    sei più bella che intelligente => è inutile che prova ad ammaliarmi con il suo fascino, resto convinto delle mie argomentazioni.


    RispondiElimina
  30. Prof. lei è il massimo! :D
    cultura eccezionale e senso dell'umorismo sopraffino o squillante all'occorrenza! grandioso!

    RispondiElimina
  31. Questo gioco sembra stimolante

    1-Ma le cazzate che dice sono sue o voi del PD avete un libro segreto dove attingere?
    - Non sono d'accordo, ma spero avrà modo di ricredersi.

    2- Ne ho sentito di coglionate ma lei forse vuole vincere il campionato mondiale.
    - Quello che dice non è corretto, se vuole le mostro il link dove leggere il grafico.

    3- Siete la vergogna del vostro paese, mi fate solo schifo.
    - Non credo ci siano punti in comune, lasciamo che la storia parli per noi.

    4- I vostri articoli fanno talmente ribrezzo che anche il mio deretano si rifiuta di essere usato come cavia.

    - Siete molto preparato ma ci sono delle lievi imprecisioni che vi consiglio di correggere.

    5- Lei non ha la faccia come il culo, lei ha proprio un culo trapiantato in testa.

    - Noto un velo di ipocrisia nelle sue affermazioni.

    RispondiElimina
  32. Oramai alle cazzate che dici ci credi solo te!! - temo che le sue tesi non siano più maggioranza nel paese

    RispondiElimina
  33. pezzo di imbecille = tenti vie più praticabili
    quanto ti pagano? = probabilmente le sue priorità/quelle della politica non coincidono con quelle della gente comune
    spero che bruci all'inferno = le manderemo una cartolina.

    RispondiElimina
  34. Piccolo contributo
    Brutto imbecille, continuano a fregarti e non vuoi guardare in faccia la realtà ==> Temo che lei non abbia contezza dei dati e del dibattito accademico in merito

    RispondiElimina
  35. Hai la faccia come il culo > Hai dimenticato di raderti 'stamattina?

    RispondiElimina
  36. Sei scemo come il fango => che Dio t'assista / That God taxi-driver you (per interlocutori di lingua inglese)

    RispondiElimina
  37. Non si capisce un cazzo di quello che vuoi dire > Riscontro nei tuoi argomenti un non so che di misterioso

    RispondiElimina
  38. Adesso ti faccio contento e cojonato -> Più Europa!

    E' arrivato l'arrotino! -> Che piacere conoscerla, la seguo da molto tempo sui media e trovo che le sue idee in merito all'euro siano interessantissime!

    RispondiElimina
  39. Brutto bastardo, non ti basta aver contribuito a rovinare l'Italia con le tue fottute ideologie liberiste, adesso che inizia a mancarti il terreno sotto i piedi, ti giochi il jolly con il libro contro i luoghi comuni? Ma vai a zappare la terra, caàta! === Il luogocomunista maximo che scrive un libro per combattere i luoghicomuni. Geniale! Ha mai pensato a far qualcosa di importante?
    ...questa è vera, su twitter :-)

    RispondiElimina
  40. A cazzaro! -> userei la cautela per certe previsioni

    RispondiElimina
  41. L'ennesimo editoriale di merda - la domenica la dedico al riposo ed evito discussioni politiche.

    RispondiElimina
  42. Comunque il più potente è: "Beato lei.."
    funziona in tutte le situazioni, come un passepartout

    RispondiElimina
  43. Ecco questo post mi tornerà sicuramente utile :D

    RispondiElimina
  44. Sono due ore che parli a vanvera. ==> Che scoppiettante esempio di prosa postmoderna!


    Ti rendi conto che le tue risposte non c’entrano un tubo con quel che ho detto io? ==> Trovo ammirevole chi non si lascia condizionare dal proprio disturbo da deficit d’attenzione.


    E tu saresti di Sinistra? ==> Non avevo realizzato che la definizione di Sinistra europea fosse diventata così inclusiva: in effetti ormai include tutti!


    Sai dove te lo puoi ficcare il femminicidio? ==> E’ impressionante la perspicacia con la quale oggigiorno vengono individuate le priorità, soprattutto se di natura semantica!


    Mentre voi ciarlate di solidarietà europea qui sta andando tutto in malora! ==> Sono sensibile al tema della solidarietà: è infatti per solidarietà verso i Brangelina che non vorrei fossero costretti ad adottar orfani pure da noi.


    Nooooo, un altro lavato di cervello! ==> Mi sorprendo talvolta a riflettere su quante rogne in meno avremmo se l’umanità fosse una specie un po’ meno di branco.

    RispondiElimina
  45. Non ci scassate la minchia! => Chiamiamo noi.....

    RispondiElimina
  46. - Cazzo, ma non lo capisci che l'euro sta massacrando i lavoratori?
    - Dovresti valuare meglio gli effetti della moneta unica sui redditi delle classi lavoratrici

    RispondiElimina
  47. E come tra le righe ci ricorda il prof donandoci questa chicca.. (interpretazione libera)

    le perle non si danno ai porci. Beati noi (non rifarsi al vocabolario)

    RispondiElimina
  48. PD da acronimo di partito a acronimo di imprecazione

    RispondiElimina
  49. Porti una sfiga mostruosa > Avverto vibrazioni "particolari"

    Hai appena detto una cazzata che rimarrà nella storia > Colgo una sottile ironia nelle sue parole

    Ancora con 'sto cazzo di fogno? > Anche Freud ha trattato l'argomento...

    RispondiElimina
  50. egregio prof sai quanto te voio bene,ma mi permette di dissentire?ma che cazzo stai a di?ma porca puttana ladra sti stronzi ci anno fatto crede che l'euro era il paradiso in cielo(io coione lo bevuta tutta compreso l'oio de ricino che ancora sto a subine l'effetti) e mo tocca esse pure come ai detto spetta che vado a rilegge.......................................................................a politicamente corretto infermieraaaaa ,non so capace de fa i link chi puo vada a sentire che cazzzo anno detto ieri mattina a radio 24 a nove in punto,alcune perle,che l'euro a fatto raddoppia i prezzi?falso ci siamo inventati tutto,l'euro ci ha salvati(da chi non si sa)o provato a chiamarli per dissntire(cosi so politicamente corretto?)non mi anno neanche risposto,ma il top oltre c'è solo lo spazio profondo se usciamo da l'euro la lira si svaluterebbe del 10 no del 20 no del 50 no ma del 100% allora se io non sono andato a sbattere con il camion da qualche parte perche so volati tante dolci paroline verso chi parlava,lo devo solo a te che mi fai capire che questi so na massa de testa di cazzo e io sinceramente de essse politicamente corretto non c'è la faccio.ps come dice il piccolo te voio tanto bene ciao

    RispondiElimina
  51. sei un verme traditore , ma la cosa peggiore è che sei così imbevuto di retorica buonista ed ignorante che non te ne rendi neanche conto --> continua pure a votare PD , prima o poi la verità verrà a galla

    RispondiElimina
  52. Smettila di dire cagate > non ho ben capito le tue argomentazioni
    Sei un fesso > mi trovi in disaccordo
    Stronzo > amico mio
    Coglione > amico mio
    Idiota > amico mio

    RispondiElimina
  53. se l'ignoranza fosse acqua, saresti l'Oceano Pacifico = Dovresti approfondire le tue ricerche

    mi stai scartavetrando le caviglie co' 'sta tiritera = Mi sembra che ti sia già espresso in tal senso

    RispondiElimina
  54. siamo uniciwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwww er cavaiere nero

    RispondiElimina
  55. Se lo dici nel mio bar ti tagliano la gola >>> Nel mio ambiente le sue posizioni non sono molto popolari.

    Sei un traditore e un nemico del tuo paese >>> I suoi ragionamenti hanno un respiro internationale.

    Brutto figlio di puttana >>> Mio gentile interlocutore.

    RispondiElimina
  56. Prof. Mi permetto, non mi sembra chiaro in materia di spritz! Lei fa riferimento alla classica bevanda dei militari austriaci di stazza a Trieste (inizio XIXsec.) composta da acqua e vino bianco e chiamata spritzzer? O alla più contemporanea versione veneta, lo spritz? Vino, acqua e a scelta un `rosso`: campari, aperol o select?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui a Bolzano lo spritz lo chiamano veneziano. Qualche raffinato ci aggiunge a mo' di decorazione una foglia di menta. Variazioni sul tema.

      Elimina
    2. A Merano rosso o bianco vengono spritzati con l'acqua... tanta roba due Sûdtiroler goofynomici!!! ;)

      Elimina
    3. Na ja, goofynomiker mit Lederhosen, warum nicht?
      Dopotutto il Profe ha scritto il Tramonto guardando lo Sciliar. E parla tedesco ...
      Grüezi ;-)

      Elimina
  57. No, non ce la faccio. Avrei contribuito volentieri ma la sola vista del piddino o del turboliberista mi scatena la Sindrome di Tourette. Passo volentieri la mano.

    RispondiElimina
  58. Sullo spauracchio cinese:

    Hai rotto il cazzo co sta CIIIIINA ----> Mi permetto di farle notare che il saldo estero dell'Eurozona è uno zerovirgola, e che gli squilibri commerciali sono tutti da e verso la Germania.

    RispondiElimina
  59. Dedicato alla toscanità...
    "È venuto meglio Pinocchio co una sega che te co una trombata" / cercherò di essere più chiaro nel delineare la mia posizione

    RispondiElimina
  60. Alla conturbante giornalista/politica/attivista/economista/ecc:

    Questa è capace di resuscitare i morti > La vedrei bene come promotrice di un movimento dal basso

    RispondiElimina
  61. manovra di uscita con interlocutore incompetente:

    Ma invece che parlare di economia, visto che non ci capisci un cazzo, non parli di fica, che è meglio? ----> starei ore a parlare con te della congiuntura economica nell'Eurozona ma ho un brainstorming col mio amico Tiberio

    RispondiElimina
  62. Questa è la teoria più assurda che abbia mai sentito > La ringrazio per il contributo

    Ti esprimi come una scimmia > Potrebbe articolare meglio la sua affermazione?

    Mi viene da vomitare ascoltando quello che dici > Viaggiamo su frequenze differenti

    RispondiElimina
  63. Stai dicendo così tante cazzate e con una tale sicumera che sicuramente ti hanno fatto il lavaggio del cervello alla Bocconi -> Lei deve avere studiato alla prestigiosa università Bocconi.

    P.S.
    Questa deve essere la prima parolaccia che infilo in un commento. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prima e la seconda, perche' "Bocconi" lo hai scritto due volte :)

      Elimina
  64. La maledizione di Bagnai colpisce ancora. Continuano ad ascoltarlo da Destra....
    Credo di esserne un po' colpevole anche io :-)

    RispondiElimina
  65. a' scemo: poi innovà quanto te pare, il problema è che non c'ho più 'na lira (euro) manco pe piagne >>>forse lei sopravvaluta il peso degli investimenti in ricerca in una dinamica dei consumi essenzialmente penalizzata da una diminuzione eccessiva dal lato della domanda.
    Però aveva ragione prof rispondendo alla santa donna che le rimproverava di "non rendersi conto..." (ci penso spesso con inquietudine): "ma ci saremo divertiti tanto".

    RispondiElimina
  66. Disgraziato !...Coglione, presuntuoso che non sei altro ! ----- La sua tesi non regge; mi permetta di dimostrarglielo........
    Idiota di un pappagallo ammaestrato ! -------- Caro, bisognerebbe studiare un pochino.....ha presente Robert Mundell?......
    Brutta testa di cazzo, non vuoi proprio capire eh? -------- Caro, sa perchè non vuol mettere in discussione il suo fogno? Perchè ancora ha il suo stipendiuccio......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne dimenticavo una bella, non mia:

      Oddio, ancora con questa CIIIIIINAAAA !!!! ===
      Ma, mi scusi, non è che con la Cina dobbiamo farci il tiro alla fune, sa !

      Elimina
  67. E questo/a da dove minchia 'è uscito/a? > Originale!

    Sembri reduce da un elettroshock > Ti trovo abbastanza in forma!

    Hai un alito che ammazza > Ti saluta il tuo dentista...

    Fai ragionamenti assurdi > Forse ho bevuto troppo ;-)


    RispondiElimina
  68. Questo intervento Prof mi ha tolto letteralmente le parole di bocca, sinceramente non me la son sentita perchè in fondo non son nessuno, però è esattamente l' invito che volevo fare. Il chè mi illude un pò di non essere completamente beato.
    Nella mia piccola opera ho giusto provveduto a rispondere ad uno che
    "Vendere un'azienda a stranieri equivale ad esportare ,c'è un flusso netto di liquidità verso l' Italia"
    (avete già capito che razza è)
    con una bella email tutta scritta tra le righe
    "Io ti mando spunti e spiegazioni che poggiano su dati. I dati se interessa posso fornirli. Dopodiché tu sei libero di continuare a vederla come ti pare"
    Lo so, lo so, devo migliorare, però dall' iniziale voglia di usare lo stile di Cain Velasquez direi che sia un bel progresso no?

    RispondiElimina
  69. Mi ci pulisco il culo con le tue cazzate >>>>> non penso farò tesoro dei tuoi consigli

    RispondiElimina
  70. In linea con lo spirito del post, vorrei dare il mio contributo riportando lo scambio di battute avuto qualche giorno fa su twitter con un ex ministro del governo Monti.

    K. - Ho letto il suo art. sull'Unità. E' sicuro che gli omologhi del PD europei possano appoggiare quel tipo di politiche? [Ma te pare che questi rinunciano a spolparci?]

    F.B. - Non, non ne sono sicuro. Ma va urgentemente ripreso il lavoro con quei partiti, non solo per kermesse sotto elezioni. [Certo che no! Però famo vede' che ce parlamo de più, poi se vede.]

    K. - Grazie per la schiettezza e per la lucidità della risposta. [Finalmente lo hai ammesso, str**zo!]

    RispondiElimina
  71. Grazie Prof, con la sua genialità mi ha fatto davvero ridere di gusto..

    Ecco il mio contributo:

    1. Fai cagare = lei ha diverse opportunità di miglioramento

    2. Stai dicendo una marea di cazzate = i dati evidenziano una realtà differente rispetto a quanto ha appena sostenuto

    3. Non ti vergogni di dire tutte queste minchiate? = in realtà c’è fior fior di letteratura ad affermare l’esatto opposto..

    4. Vatti a nascondere = fingerò che la sua fosse una battuta di spirito..

    5. Ti prenderei a calci fino a rompermi un piede = trovo utile osservare la questione anche da questo punto di vista...

    6. Brutto coglione che non sei altro ma non lo vedi che siamo alla frutta?? = la situazione sociale impone una rapida inversione di marcia.

    7. Ma come ti permetti di parlare così degli italiani che si spaccano il culo dalla mattina alla sera per una miseria? = forse è confuso circa la definizione dei livelli di responsabilità che ci hanno condotto alla situazione attuale.

    8. Sei un mentecatto = temo di non aver compreso su quali dati si fondano le sue argomentazioni.

    9. Dopo averti sentito parlare ho capito che bisognerebbe riscrivere la definizione di incompetenza – Mi scusi, mi vedo costretto a sottolineare che la teoria macroeconomica afferma tutt’altro..

    10. Solo una mmerda come te potrebbe riempirsi la bocca di cotantammerda = Mi permetto di segnalarle che i dati espongono una dinamica del tutto differente.

    11. Hai proprio la faccia come il culo = Ciò che afferma è al quanto impreciso

    12. Imbecille che non sei altro = è lapalissiano: la sua tesi non regge il confronto con i fatti..

    13. Ma hai capito cosa ti ho detto brutto cerebroleso?? = mi consenta di riformulare la questione in una chiave più semplice:..

    14. Ma almeno ti pagano per fare queste figure di merda o fai volontariato? = suggerirei di osservare che..

    15. Pensavo di averle sentite tutte.. = la sua teoria è alquanto originale

    RispondiElimina
  72. Sei una bestia! -> Lei è la prova vivente che la teoria di Darwin è reversibile.

    RispondiElimina
  73. Dopo tutta questa precisione vi racconto una barzelletta che in parte riprende concetti già ci espressi.
    2 amiche si incontrano dopo l'estate... la prima chiede alla seconda "Ciao, che hai fatto quest'estate? " e invece di ascoltare attacca...
    "Io sono stata a Cuba...."
    L'altra: "Meraviglioso"

    "Ho fatto un corso di ballo"
    L'altra: "Meraviglioso "

    "Ho conosciuto un uomo...."
    L'altra: "Meraviglioso"

    "E tu?"
    L'altra:"Un corso di bon ton"
    "Ah si, e che hai imparato?"
    L'altra: "A di meraviglioso ar posto de che sti cazzi!"

    Per i non romanofoni, l'ultima espressione significa essere disintetrssati. Se usata al singolare esprime stupore o diniego/disaccordo... questo per essere precisi.

    RispondiElimina
  74. Gentile professore, spero di vederla al più presto in trasmissione, magari di fronte a Boldrin e ad un piddino qualsiasi, visto che venerdì sera il prof Borghi, non solo non ha saputo rispondere a boldrin(che ne spara di inesatezze), non solo,ha fatto una grande confusione nell'esempio della ''Lombardia che da soldi al sud italia'' ecc ecc, ponendo la giugulare alla iena. Per fare chiarezza: nella costituzione vige ''la progressività delle imposte'', prevede trasferimenti pubblici da zone ricche a zone più povere, questo avviene anche all'interno dello stesso nord italia e non solo dal nord al sud. Ciò posto, tutti i soldi che il nord vanta di dare al sud, vengono destinati anche allo stesso nord, infatti dal sud al nord giungono circa 63 miliardi per acquisti netti di prodotti delle industrie del nord(dati svimez) quindi il mercato meridionale per gli amici nordisti è un mercato determinante ( come lo è quello dei PIGS per la Germania).Inoltre aggiungete anche: emigrazione intellettuale( prova a vincere al sud un concorso pubblico e vedi dove andrai a prestare servizio) in più emigrazione sanitaria. Un po come la storia di centro e periferia!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo ti sia sfuggito il concetto del discorso di Borghi.

      Elimina
    2. Punto di vista davvero interessante, beato lei...

      Elimina
    3. scusa, quindi?
      Cosa ha detto di sbagliato Borghi? Secondo me e' stato ottimo.

      Elimina
    4. Borghi voleva proprio sottolineare quello che lei asserisce. La Germania negli ultimi 15 anni sta facendo con il sud Europa quello che il nord Italia ha fatto con il sud Italia nei 150 anni dell'Unità...solo che l'Italia, essendo una nazione, ha sopperito allo squilibrio competitivo tra nord e sud ( perpetuatosi anche a causa della moneta unica italiana...la lira!) con i trasferimenti interni, cosa impossibile da realizzarsi in Europa poichè, come sappiamo, l'Europa non è una nazione...banalissimo concetto! Borghi è stato meno efficace del solito perchè non ha avuto abbastanza tempo per argomentare, in sintesi il suo pensiero credo fosse questo: il più Europa dei piddini è irrealizzabile poiché la Germania non accetterà mai di dare soldi all'Italia come la Lombardia da soldi alla Calabria...nonostante che alla Germania converrebbe farlo ( come lei implicitamente ha sottolineato) e tuttavia è una fortuna che la Germania non accetti quello che le converrebbe accettare, poiché se lo facesse noi, Italia, diventeremmo il mezzogiorno d'Europa! Un paese impoverito deindustrializzato dove non si produce più nulla e dove si consumano i prodotti tedeschi...questo sarebbe il "più Europa" che i piddini "sognano".

      Elimina
    5. Ed è questo l' errore della Germania, volere avere tutto senza dare niente in cambio
      Cosa sarebbe successo senza la pax sociale imposta dal governo di Roma ?
      Il Sud avrebbe richiesto la successione ben prima dell' avvento della Lega Nord in Nord Italia
      Che poi il governo centrale l' abbia fatto anche per interessi personali è un altro discorso

      Elimina
    6. aggiungo che a volte Bagnai e Borghi in televisione hanno quell'incertezza dovuta al fatto che, avendo tonnellate di argomenti e dati da scaricare addosso al luogocomunista di turno, non sanno decidersi da dove cominciare. A me succede quando devo parcheggiare la macchina in un piazzale vuoto: ci metto più tempo di quanto ne impiegherei se avessi pochissimi posti a disposizione. Il luogocomunista si fa forte di questo fatto: hanno pochi argomenti a disposizione, e per di più sono sbagliati, e quindi ecco che per loro basta ripetere la solita solfa.

      Elimina
    7. il nodo della questione è che le industrie del nord/core esportatore netto si avvantaggiano in competitività , sia verso il sud/periferia importatore netto che verso l'estero/resto del mondo
      nel caso dell'italia vi è una compensazione interna , grazie appunto ai trasferimenti fiscali , nel caso europeo invece questi squilibri a vantaggio del core esportatore netto vengono fatti compensare dai paesi periferici . quando comprate un prodotto tedesco , sappiate che un 20% di fatto è pagato con soldi pubblici (ovvero il prezzo a cui vi vendono il made in germany è il 20% inferiore al suo valore di mercato , grazie alla svalutazione/nonrivalutazione dell'euro garantita dalle economie PIGS)

      Elimina
  75. Mi fai paura = apperò!

    Menti per la gola = daveeeero?

    Bavoso ipocrita = è già stato pubblicato il bando del concorso?

    Pijete 'sto leccamuso = si può dire, vero? Non è pubblicità!



    RispondiElimina
  76. Mentecatto! = lei rimane arroccato sulle sue posizioni

    RispondiElimina
  77. prof... lei un mito... perchè vede la differenza tra affrontare con un certo disincanto intellettuale questi temi e metterci "la faccia" e passione umana, penso sia veramente la ragione dei suoi 4 Mln di contatti

    RispondiElimina
  78. Non perdo il mio tempo con chi ragiona col culo! = “spenga e riaccenda” Spesso funziona.

    RispondiElimina
  79. dopo che ho capito il significato di AVO (e non AVO), il ciclo di Frenkel l'ho compreso facilmente.
    e dopo questo è stata una discesa comprenderne le implicazioni sociali tanto che sono mesi che nelle mie discussioni private affermo che la differenza tra sx e dx è che i primi vogliono i matrimoni tra gay mentre i secondi no...
    capisco che possa essere importante ma il concetto del PUDE spiazza tutto.

    insomma, concordo! ihihi

    e per il baratto dei diritti.. beh, pure questo è un argomento delle mie discussioni.
    ad ogni buon conto, grazie ancora!

    RispondiElimina
  80. Se poi ci aggiungiamo Schopenhauer: http://coolhaus.de/art-of-controversy/, chi ci ferma più?

    RispondiElimina
  81. Detesto chi la vota --una maggior consapevolezza dell'elettorato aiuterebbe la nazione a recuperare i normali processi democratici e a lei di rivedere le sue tesi.

    RispondiElimina
  82. A proposito di blog in cui compaiono talvolta temi e spunti presenti in Goofynomics, segnalo "MenteCritica" di Gianalessio Ridolfi Pacifici, a cui collabora la bravissima Lameduck spesso con post di argomento economico-politico per i quali fa specifico rimando a Goofy, e che tratta con encomiabile costanza dopo essersi messa a seguire Goofy; anche nei commenti di alcuni lettori si leggono notizie e ragionamenti "nutriti" inequivocabilmente da ciò che si impara qui.

    Dico "temi e spunti presenti in Goofynomics" e non "le teorie di Bagnai" altrimenti il prof
    mi cazzia e mi banna----> mi corregge con tatto e mi segnala gentilmente l'esistenza di spazi web diversi da questo.



    RispondiElimina
  83. Piddino, traditore, non hai mai capito un cazzo e non pretendo che tu inizi ora, ma nemmeno ti sputerò in faccia perché è sputo sprecato. = Caro membro di quel partito con qualche problemino certamente momentaneo e risolvibile, i nostri punti di vista differiscono sensibilmente poiché temo le sia sfuggito qualche dettaglio, ma non importa, la storia ci mostrerà l'evoluzione dei fatti.

    RispondiElimina
  84. Invece di dire: "sei un povero deficiente ma non ti preoccupare, sei in buona compagnia",

    si potrebbe dire: "è proprio vero che il buon senso è la cosa meglio distribuita al mondo"

    Ma non è mia ovviamente.

    Herr Lampe

    RispondiElimina
  85. ( per latinisti) Esticazzi! ==> con me sullo jonio!

    (generalista) Ma checcazzo stai a ddì?? ==> Evidentemente le sfugge il particolare marginale che..

    (ai sostenitori dell'austerity) Mi spiace che da bambino non abbia usufruito di scuole Montessori

    (ai Fognatori) La cura del sonno è spesso salutare ma lei esagera

    (agli euristi in genere) La sua fede è rimarchevole, purtroppo non stiamo parlando di religione

    (agli anti-italiani) Il virtuoso paradiso dei lavoratori tedeschi la attende a braccia aperte

    (riconoscere uno stronzo dopo 3 parole) La ringrazio per il suo chiarissimo incipit [questa è per Bessi Marco]






    RispondiElimina
  86. E siccome la Maledizione di Bagnai continua....
    Stavolta è il turno di Libero:"10 buoni motivi per uscire dall'Euro!"a caratteri cubitali in prima pagina, titolo di apertura.
    Questo è il link ad un'introduzione sul sito. Il resto in edicola. 3 pagine (dalla prima alla terza) che sembrano, per una volta, chiaramente orientate ma in senso opposto al Manifesto del "Fogno Europeo".
    Per dare un'idea questo è l'incipit di uno dei titoli a pagina 3: "Dall'addio alla lira ci hanno guadagnato soprattutto i tedeschi. Sono cifre inoppugnabili ma è vietato ricordarle."
    E questo uno degli altri articoli: "Blockupy, manifestano a Francoforte contro l'austerity della Bce".
    Non male direi....

    RispondiElimina
  87. Invece di dire ...

    E dove l' avresti imparata l' inflazione, dai romanzi di Stephen King ? Ma non provi vergogna nel sostenere davanti a milioni di persone qualcosa che costerebbe la radiazione dall' albo dei trolls anonimi ? Pensaci due volte prima di coprirti di ridicolo.

    ... dire:

    7 volte mi sembra un po' esagerato!

    RispondiElimina
  88. Una delle previsioni del prof. Bagnai si sta avverando: la destra che sorpassa la sinistra nel dibattito sull'euro.
    Avete visto la prima pagina di Libero? Belpietro che fa il verso al manifesto del Partito Comunista, mio dio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A quel punto, se Grillo non si farà esorcizzare prima da padre Amorth saremo spacciati, o forse lo saremo comunque...

      P.S.
      l'idea della segreteria telefonica, Professore, è geniale. Applicata al citofono è meglio di un antifurto :)

      Elimina
  89. Arriveranno presto anche le quattro fasi di accettazione delle nuove teorie,come descritte da J.B.S.Haldane:1)This is worthless nonsense.2)This is an interesting but perverse point of view.3)This is true,but quite unimportant.4)I always said so!
    Nel frattempo il terrorismo ci strabilia con nuove iperboliche armi:nove volte sette!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh questi non sanno ancora se esisteranno fra 10 anni ( come centro studi, ovviamente :D ) e si sbilanciano in un' apodissi di tal fatta...

      Elimina
  90. Sei un poveretto (solo) abituato a vivere / Non credo che queste sue posizioni (preconcettuali) possano aiutare a chiudere il cerchio della logica.

    RispondiElimina
  91. Me cojoni! -> potresti fornirmi alcune indicazioni bibliografiche?

    Apppproposito di diritti civili. El Mundo,organo official del PUD€ D' España el vierne 31 de Mayo, titulava aci:
    LAS PENSIONES BAJARAN AL RITMO QUE SUBA LA ESPERANZA DE VIDA(m'pratica, piu' campate oltre l'aspettativa di vita piu' vi decurtano la pensione)!
    Ora capisco il perche' lo scarparo d'España a suo tempo rivendico' come successo la legge sull'eutanasia e il suicidio assistito!

    RispondiElimina
  92. "Servo!!!!" = "Mi colpisce la sua spiccata attitudine alla collaborazione!"
    "Venduto!!!" (a un politico) = "Lo stipendio e le indennità parlamentari dovrebbero di per sè costituire una remunerazione sufficiente per i suoi preziosi servigi offerti al Paese..."

    RispondiElimina
  93. lei non ha capito assolutamente un cazzo ...
    >>>
    credo le sfugga il primo principio della termodinamica ...

    su cosa si basa per sparare 'sta raffica di stronzate ?
    >>>
    è certo di non confondere le sue fonti ?

    mi hai cagato il cazzo !!
    >>>
    sono obnubilato dalla sua sagacia !!

    sa che non ho capito un'emerita cippa di quanto sta dicendo ? >>>
    ah sì, ora il suo pensiero mi è quasi chiaro, grazie !

    RispondiElimina
  94. Gran bel post, non resisto:

    Se tu madre chiudeva e gambe o se tu padre sbagliava mira, meno disgraziati o pijavano in der culo = lei è un grande politico/statista.

    RispondiElimina
  95. ah, ovviamente, per chi non lo sapesse a zibello fanno il...

    RispondiElimina
  96. anche se hanno già detto tutto ci provo:

    senti, ottuso trifolapalle = senta, carissimo

    così tanta idiozia in così poco spazio, complimenti = la trovo in forma, complimenti

    mi faccia aggiungere questa sua idea all'elenco delle cose di cui non mi frega un cazzo = interessante suggerimento, la ringrazio.

    di cosa cazzo stai parlando? cosa c'entra questo discorso?? = se potesse gentilmente attenersi al tema.

    le garantisco che la frase "cosa cazzo sta dicendo stupido idiota!" non rende minimamente l'estensione del mio disgusto = guardi, non è come dice lei.







    RispondiElimina
  97. semplicemente stupendo! ha gradito anche mio figlio dodicenne che l'ha definito geniale, pronto a servirsene in ''ambiente scolastico'' ;-)se non c'è copyright, ovviamente!

    RispondiElimina
  98. Questa mattina ho ascoltato il prof. sapelli su omnibus e devo dire che ci son rimasto di merda, scusate, ci son rimasto di sale ascoltando i suoi interventi sul fatto che la stampa estera deve darsi una calmata nel denigrare il governo e che se usciamo dall" euro son cazzi veramente amari, scusate son volattili per diabetici. Pensavo che sapelli fosse uno contro l" euro o almeno quelle poche volte che lo avevo ascoltato sembrava tale, sembrava contro queste logiche dell" austerità e sembrava aver capito gli squilibri che ha causato l" euro. Dico sembrava perche a sto punto si è rigirato pure lui o ho freinteso io. Negli ultimi periodi sta accadendo qualcosa, il problema euro viene spesso tirato in ballo, vedi libero di oggi, ma ho la netta sensazione che sbrigheranno la pratica della discussione a modo loro.....speriamo che mi sbagli. Molti miei amici vedendomi sempre troppo apprensivo e troppo aggressivo sul problema euro mi dicono che devo lasciar perdere perche noi non possiamo far niente e non conteremo niente in queste decisioni.....lascia perdere che ti ci rovini solo il fegato. Capisco quello che intendono ma dalle mie parti si dice a forza di dire lasciamo perdere , lasciamo perdere alla fine.....gli si freco la moglie!!!!!!!

    RispondiElimina
  99. non capisci che ti prende per il culo -> la tesi di Della Valle non è totalmente convincente.
    Ommamma mi tocca ricominciare tutto daccapo -> consideriamo la questione da un altro punto di vista
    Se leggi con attenzione capisci che ti stanno inchiappettando -> il diavolo sta nei dettagli
    (autoironica) mi hai rotto le palle ma non è che posso proprio mandare tutti a quel paese -> ti perdono...

    RispondiElimina
  100. Col suo CV mi ci spazzo il culo = La sua reputazione in campo internazionale è indiscutibile.

    RispondiElimina
  101. Ubbidisco, da fiera truppa cammellata:

    ecco, su questo concetto possiamo trovare convergenze = dai continua che ci ammazziamo di risate

    RispondiElimina
  102. Mo ve sistemo io a tutti e tre = "mi permetto di intervenire lievemente a gamba tesa..."

    RispondiElimina
  103. Ormai si riesce anche a capire quando nei video il prof sta x usare un "cortesismo": gli si fessurano gli occhi sornionamente, e si intravede un accenno di sorriso sardonico...meno chiaro invece dove trovi tutto l'autocontrollo x farlo...complimenti!

    RispondiElimina
  104. Disinformato! ---> La letteratura scientifica presenta dati che smentiscono queste sue affermazioni

    Servo del PUDE! ---> Lei pare allineato alle tesi di alcuni partiti

    RispondiElimina
  105. mi stai prendendo per il culo = sostieni teorie che avvantaggiano solo l'oligarchia che ti paga e danneggiano la popolazione

    RispondiElimina
  106. Ancora co' sta cazzata del debbito(sì co due bb) pubblico? - I fondamentali economici dicono tutt'altra cosa!
    hai rotto il cazzo con l'intervista dell'operaio della BMW! - guarda che i dati del FMI/OCSE raccontano un'altra storia
    e sti cazzi non ce lo metti! - come puoi giudicare positivamente l'€ solo perchè vai a Parigi senza cambiare moneta!
    Sì bravo continua a vedere ballarò! - Sì bravo continua a vedere ballarò! questa prorpio non sono riuscito a tradurla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @emiliano
      Provo a tradurre l'ultima:
      Ormai Ballarò per te è scarsetta e certo meriti qualcosa di meglio.

      Elimina
  107. o meglio:
    mi stai prendendo per il culo = le tue tesi non migliorano le condizioni dei lavoratori e delle piccole imprese

    RispondiElimina
  108. mi sa che sei de coccio = proverò a spiegarmi con parole diverse
    sei proprio de coccio = quale parte di No (alternativa: Sì) non le è chiara?

    RispondiElimina
  109. te scomm e' sang = se mi dedichi un poco del tuo tempo mi piacerebbe esprimere il mio punto di vista sull'argomento

    RispondiElimina
  110. Adesso hai veramente rotto il cazzo => CLICK!

    RispondiElimina
  111. Me stai a cojona' coi gay e gli handicappati!-> Penso che dovremmo spostare l'attenzione dai diritti civili ai diritti economici.

    p.s.premesso che l'attenzione sui diritti civili è SACROSANTA!!

    RispondiElimina
  112. sai che se proprio un minchia? anzi no: tu sei la 'protesi' della tua stessa minchia! -->
    sono convinto che le sue asserzioni siano finalizzate al mantenimento della propria rendita di posizione all'interno del mondo accademico mainstream, piuttosto che ad un opera di divulgazione corretta che possa contribuire all'instaurazione di un reale dibattito sulle gravi criticità della moneta unica (credits per la 'protesi': C.Guzzanti)

    RispondiElimina
  113. Che ne dice se al posto di "vaffanculo" si usasse la formula "ciò non di meno, la invito a recarsi là ove troverà ciò che le spetta in vaso indebito": troppo contorta ed involuta? Perde troppo di immediatezza (caratteristica fondamentale, in questi casi..)? Però, và che eleganza,eh?

    RispondiElimina
  114. Il sogno europeo ---> La via per l'inferno è lastricata da buone intenzioni.

    RispondiElimina
  115. "sei simpatico come un pugno di sabbia nelle mutande" > "Lei è una persona alquanto gradevole"

    RispondiElimina
  116. (a quelli col santino di Prodi o che: "Monti ci ha salvato" o che: "senza l'euro saremmo finiti come l'Argentina" ecc)

    sei talmente stupido che non capirai che ti hanno fregato neanche quando ti avranno tolto le mutande > sono convinto che con l'evolversi della situazione rivedrà le sue posizioni

    ps: questa iniziativa è geniale

    RispondiElimina
  117. Non ho mai sentito tante scemenze tutte assieme ---> Gli argomenti esposti danno davvero da pensare

    RispondiElimina
  118. Nun me ne pò fregà de meno= meraviglioso

    RispondiElimina
  119. Non sto dicendo che Lei manca di intelletto,dico solo che è l'intelletto ad aver mancato Lei = forse non ha afferrato il senso

    RispondiElimina
  120. Minchiata colossale/stratosferica/planetaria ---> Impostazione assai personale del problema

    Irrecuperabile testa dura ---> Persona davvero convinta delle proprie affermazioni

    Testa vuota ---> Persona aperta a molte idee


    P.S. Tendenzialmente allergica a tutta questa 'correttezza', va da se' che a un gruppo di adolescenti ho detto "Siete proprio de' coccio".

    RispondiElimina
  121. professore mi scusi la futilità...ma nella famosa intervista l'instrumentum diaboli mi sembrava alquanto più basso di lei.....o lei è altissimo professore, fisicamente e spiritualmente, o ella è veramente una pigmea!

    A conti fatti io dico però:

    "Poiché non permetto alla donna d'insegnare, né di usare autorità sul marito, ma stia in silenzio". (Timoteo I, 2,12)
    Per di più "imparano anche a essere oziose, andando attorno per le case; e non soltanto a essere oziose, ma anche pettegole e curiose, parlando di cose delle quali non si deve parlare". (Timoteo I, 5, 13)

    RispondiElimina
  122. Lei è talmente competente che affidarle la soluzione ai problemi economici dell'Italia sarebbe come affidare alla Gelmini la ricerca sul bosone di Higgs -> Ci spieghi.

    Franco

    RispondiElimina
  123. Non ho mai la mia lupara quando mi sevve, miiiiinghia! = Non credo potremo trovare un punto d'incontro.

    Ma c'è o ci fa? = Dovrebbe ricontrollare i dati ufficiali.



    Anche io volevo dare il mio contributo :-)

    RispondiElimina
  124. Forse sarebbe utile anche una tabella di conversione delle espressioni più comuni
    usate dal nemico, giusto per rendere esplicito di cosa si sta realmente parlando, nella forma
    "perché dici .... quando per te si tratta in realtà di/tu pensi solo a ....."

    Alcuni esempi (educati):

    Aumento della competitività -> riduzione dei salari
    Aumento della flessibilità -> precarizzazione del lavoro
    Riforma del mercato del lavoro -> eliminazione delle tutele
    Razionalizzazione della spesa pubblica -> eliminazione dello Stato sociale
    Riduzione del debito pubblico - > svendita del patrimonio e delle partecipazioni pubbliche
    Investimenti esteri -> privatizzazione dei servizi pubblici essenziali
    Economia sociale di mercato -> liberismo sfrenato

    Aggiungo le fantastiche perifrasi del FMI sul disastro causato in Grecia (dal Volkischer Beobachter salmonato odierno):
    "«successo limitato nell'implementazione (delle condizioni di prestito, ndr)»" per il massacro di una nazione....
    "Bruxelles avrebbe difettato di «esperienza nella gestione della crisi»" per dire che hanno fatto l'esatto contrario di ciò che la storia ha insegnato...



    RispondiElimina
  125. Nazista! -> Potresti andare a fare un viaggio di piacere a Norimberga.

    RispondiElimina
  126. Ma... sei così cretino di tuo o hai fatto un corso? -> Potrebbe cortesemente approfondire i concetti che ha espresso e citare qualche fonte?

    RispondiElimina
  127. aggiungerei solo una. al posto di dire "sei un(a) raccontaballe, non me la racconti giusta!"... "vige uno stato di asimmetria informativa a mio sfavore"

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono soggetti a moderazione.