MIA15 - Vincitore   La libertà non è gratis: sostieni questo progetto contribuendo ad a/simmetrie.
Puoi anche destinarci il 5x1000 (CF 97758590588): non ti costa nulla, e qui ti spieghiamo come fare.

giovedì 28 febbraio 2013

Ai giornalisti (lectio facilior)

(dopo la canzone mononota, il post monofrase. Chissà che non serva a risparmiare un po' di tempo)

Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino. Non sono grillino.



(l'ultimo mi fa: "Va bene, comunque adesso ha il mio numero". Sentivo dentro di me prorompere con la violenza di un'eruzione vulcanica un sincero: "Aiutame a ddi': e sti' cazzi!" Mi sono limitato a un più anodino: "Guardi che è lei che ha cercato me, e se le cose vanno come dico io, sono certo che lo farà ancora. Io, per mia regola, rispondo a tutti ma non chiamo nessuno. Io ho già il mio organo di stampa, il mio blog, che ha fatto tre milioni di contatti in poco più di un anno". Avrà letto fra le righe? Segue, dopo una breve sosta in farmacia per l'acquisto dei tranquillanti, la lectio difficilior. Stay tuned!)

15 commenti:

  1. Solo i grillini dicono di non essere grillini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Epimenide cittadino cretese afferma che tutti i cretesi mentono.

      Elimina
    2. ...Solo citazione piu' letteraria: Monty Python

      Elimina
  2. Mi sbaglierò, ma credo che Grillo e il M5S, non hanno nessuna intenzione di proporre una seria uscita dall'euro e lo dimostra, la "proposta" di un referendum, sintomo del non volersi prendere nessuna responsabilità in merito. La maggioranza dei "grillini" puntano tutto su castacorruzionedebitopubblico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto per parlare di una ipotesi inattuabile (referendum abrogativo non si può, consultivo forse, in ogni caso credo non si terrà): se lo proponessero facendo campagna per il sì avrebbe anche un valore politico, ma buttarla lì e chi s'è visto s'è visto sa tanto di presa in giro. O peggio, dicendo ni e poi promuovendo un dibattito truccato come quello del Manifesto, magari chiedendo spazi televisivi appositi e ospitando poi diciannove pareri contro e uno a favore (indovinate chi...) per poi dire:"Vabbè, mo andate a votare". Mica credono davvero che gli italiani si getteranno in massa su internet per farsi una idea! A parte che siamo in minoranza pure in rete...

      Il punto è sempre quello: da che parte sta la maggioranza del M5S?

      Elimina
    2. Proprio così, il cavallo di battaglia di Grillo e "grillini" è proprio: castacorruzionedebitopubblicopartitocraziadipendentipubbliladrischeraniecc.", come vedete, a quando pare con le elezioni abbiamo peggiorato lo stato delle cose, altro che uscita dall'euro e ripristino di una valuta indipendente e flessibile e ripresa dell'economia! L'unica ripresa che mi sembra vicina è la corsa verso il baratro, prima di tutto quello della follia suicida eurista!

      Elimina
  3. Dicono che ripetendo continuamente una frase contenente una negazione, la mente inconscia la acquisisce togliendo la negazione stessa, in quanto propensa a fare addizioni e ad aggiungere al "bagaglio" connessioni sinaptiche, invece che sottrarle!!! quindi stia attento Prof, o finiremo per avere un grillino non grillino!!! con affetto! Leonardo

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Grande! Sono d'accordissimo con te. Intanto però con questo post mi sono tolto due interviste! Il che, considerando che ho da fare come quello che morì di notte, se permetti non è male.

      Dopo di che, sono d'accordo che dovremmo occuparci di cose più importanti, e presto torneremo a farlo.

      Elimina
  5. Speriamo che IL GRILLINO sia goofynomico....

    RispondiElimina
  6. Prof, grazie per il divertimento, oltre che per il resto :)... e ne abbiamo bisogno: i prossimi mesi si preannunciano movimentati. Resto in attesa della parte tosta della lezione.
    Un saluto

    RispondiElimina
  7. Caro professor Bagnai a proposito del tema economista grillino, le segnalo un altro caso di furto d'identità come già tristemente avvenuto con il professor Boldrin. Su "Il Fatto Quotidiano" di oggi vi è un'intervista ad un certo professor Mauro Gallegati, o meglio ad un suo sosia, che a differenza sua rivendica con orgoglio e spero senza ragione il titolo di "economista grillino".

    Alla domanda "Dunque bisogna uscire dall'euro, come lascia intendere Grillo?" questa è la risposta illuminante:"Uscire dall'euro vuol dire impoverire la nazione di almeno il 30% da un giorno all'altro. L'Economist ha smesso di pubblicare i dati sull'Argentina: si sono accorti che sono taroccati. L'inflazione è molto più alta di quello che dicono, l'attivo della bilancia dei pagamenti è inesistente se non negativo. Svalutare non è una cosa semplice". Altra perla da segnalare, che penso che apprezzerà in quanto utilizza un paragone da lei spesso citato, quello tra Europa del nord ed Europa del sud come Italia settentrionale ed Italia meridionale: "Guardiamo l'Italia. Quando si è unita il Sud aveva produttività bassissima, il Nord elevata. La stessa differenza che c'è oggi in Europa tra i Pigs e i Paesi del Nord. Perchè da noi questo squilibrio ha retto per 150 anni e in Europa non regge per 12? L'Italia è un paese politicamente unito, l'Europa un'accozzaglia. Bisogna prima unificare la politica, poi l'economia".

    Grazie alla costante lettura di questo blog ora so difendermi agevolmente da questo tipo di cazzate volte solo a creare terrorismo psicologico ma non è deprimente veder utilizzare gli stessi artifici retorici da professori di economia che dicono di sostenere un Movimento che dovrebbe essere contro il partito unico del PUDE?

    RispondiElimina
  8. Caro professor Bagnai a proposito del tema economisti grillini le segnalo un altro furto d'identità come già tristemente avvenuto con il professore Boldrini. Nell'edizione odierna de "Il Fatto Quotidiano" vi è un'intervista a tale professor Mauro Gallegati, o forse al suo sosia, che regala perle non trascurabili. Alla domanda " Dunque bisogna uscire dall'euro, come lascia intendere Grillo?" ecco l'illuminante risposta: "Uscire dall'euro vuol dire impoverire la nazione di almeno il 30% da un giorno all'altro. L'Economist ha smesso di pubblicare i dati sull'Argentina: si sono accorti che sono taroccati. L'inflazione è molto più alta di quello che dicono, l'attivo della bilancia dei pagamenti è inesistente, se non negativo. Svalutare non è una cosa semplice." Poi passa ad utilizzare una metafora da lei spesso usata, quella che paragona Italia meridionale e settentrionale a Europa del Nord e del Sud:"Guardiamo all'Italia. Quando si èunita il Sud aveva bassa produttività, il Nord elevata. La stessa differenza che c'è in Europa oggi tra Pigs e Paesi Del Nord. Perchè da npoi questo squilibrio ha retto per 150 anni e in Europa non regge per 12? L'Italia è un paese politicamente unito, l'Europa un'accozzaglia. Bisognerebbe prima unificare la politica, poi l'economia."

    Grazie alla lettura del suo blog ho imparsato a difendermi da questo tipo di propaganda ma non è deprimente che un economista apparentemente vicino ad un Movimento che vuole rappresentare una novità utilizzi i vecchi e ritriti artifici retorici del PUDE per compiere terrorismo psicologico a livello mediatico?

    Saluti,

    Leonardo

    RispondiElimina
  9. Ieri riunione di piddini PDini PUDini a casa mia e a mia insaputa. Me ne stavo in un'altra stanza captando di tanto in tanto frasi sconnesse e concitate come "hanno votato Grillo perché non vogliono pagare le tasse" finché non ho sentito "ora lo spread aumenta e la banca ci farà pagare il mutuo il 7%". Non ho resistito, sono andato da loro e gli ho suggerito di leggere un libro che sta sempre sul mio tavolo, "Il tramonto dell'euro", mostrandogli la copertina. Il piddino numero uno, quello che ovviamente sa di sapere, ha detto subito: "ecco, hanno pure i loro guru!". Mi sono ricordato che l'importante è desistere e me ne sono tornato nell'altra stanza lasciando il libro in bella evidenza. :)

    RispondiElimina
  10. prof., secondo me il tuo grande valore aggiunto è quello di non essere grillino - PDino - berlsuconiano, ecc., ma di essere una persona preparata,competente ed onesta che ha il coraggio di dire le cose come stanno.
    in uno dei tuoi primi post, in risposta ad un mio commento, mi scrivesti "la verità rende liberi" : tu davvero mi(ci) hai aperto gli occhi su tante cose. grazie.

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono soggetti a moderazione.